Dietro l’apertura di un nuovo Hub nel mondo c’è un processo di costruzione che va “dall’analisi del tessuto sociale e territoriale in cui si vuol far nascere un HUB, sino alla sfida di realizzare uno spazio concreto da zero che sia in grado di comunicare tutte le caratteristiche ed alchimie necessarie agli odierni e futuri innovatori sociali”, dice Stefania Quaini, co-fondatrice di HUB Trieste insieme ad 7 giovani professionisti, che è diventato l’oggetto della nuova rubrica di Abitare(Hub)Itare Trieste.

L’obiettivo della rubrica è quello di raccontare periodicamente, grazie all’utilizzo di uno “speedy-standard-multimedia-format”, il processo di costruzione di The Hub Trieste, un ulteriore snodo della rete internazionale di spazi e di persone che si occupano di innovazione ed impresa sociale.

Sarà come una raccolta, step by step, di tutto ciò che rimane “nascosto” agli occhi di tutti, ma costituisce le fondamenta di un Hub.
La struttura della rubrica è di utilizzare tre media diversi: 600 parole, 2 foto e 1 video per un totale di tempo utile di 150 secondi.

Stay tuned per seguire le vicende ed avventure di HUB Trieste!

Impact Hub Global

Impact Hub Global

We believe a better world evolves through the combined accomplishments of creative, committed, and compassionate individuals focused on a common purpose.