Programmi per il week end? Ecco 10 buoni consigli per trascorrerlo al meglio in casa
13 Marzo 2020 - Anna Manicone

In questi giornate di reclusione forzata in casa per il bene di tutti, ci ritroviamo a sperimentare lo Smart Working, ovvero il lavoro da remoto, che ci rende da un lato più produttivi e dall’altro, però, porta a non distinguere il tempo del lavoro dal tempo libero, da dedicare ad altre attività da realizzare sempre tra le 4 mura di casa.

É venerdì! In ufficio avremmo adottato il casual friday e avremmo pensato ai programmi per il week end. Quindi, perché non farlo anche oggi? L’unica differenza è che il casual friday di questo venerdì casalingo potrebbe coincidere con il pigiama di lunedì. Se non volete diventare un tutt’uno con la tappezzeria di casa e trasformarvi in una Paolina Borghese Bonaparte sdraiat* per 2 giorni sul divano, togliete il pigiama e seguite i nostri 10 consigli per trascorrere al meglio il week-end imminente.

  1. Organizzate un brunch in compagnia virtuale di uno o più amici con cui chiacchierare del più e del meno. Una sola regola: solo argomenti leggeri, no bollettini e altre notizie drammatiche. Perché il brunch? Perché spezza la mattina ed è l’occasione per preparare i pancakes. Perché i pancakes? C’è sempre un buon motivo per preparare dei pancakes. La video-ricetta facile e veloce di Willwosh dal canale Cucina Buttata.

2.  Se volete preparare qualche ricetta anche per il vostro amico a quattro zampe, suggeriamo il blog Bocconcini QB con ricette per umani e per i cani preparate da Chiara. In questo momento di carenza di abbracci, vi suggeriamo di provare a fare i biscotti “Abbracci”. La ricetta degli Abbracci fatti in casa.

3.  Avete finito qualche ingrediente e siete costretti ad uscire di casa? Don’t worry! I supermercati e i negozi di generi alimentari continuano ad essere aperti adottando tutte le misure del caso. Concentrate tutti gli acquisti in un’unica occasione e prima di uscire fate una lista: anche se ormai siete avvezzi alle checklist di Trello, il vecchio post-it può andare bene. Ecco i suggerimenti di Coop Lombardia su come fare la spesa in modo intelligente e sicuro.

4. Leggete, leggete tanto. Approfittate di questi momenti per leggere quei libri che avete comprato e non avete mai aperto, oppure per finire il romanzo “polpettone” di 1000 e passa pagine, oppure per partecipare a webinar o formazioni a distanza. Segnatevi a quali partecipare durante la settimana: è un modo per interrompere la routine. Il tempo per apprendere non è mai tempo sprecato. Stiamo preparando una lista ragionata di titoli di libri da leggere ai tempi del COVID-19. Nel frattempo su Liber Liber potete accedere a più di 3.300 libri e decine di audiolibri. Enjoy them!

5. Fate yoga o qualsiasi attività fisica vi faccia stare bene. Life Gate ad esempio lancia la prima smart Yoga class in streaming per tutti.

6.  Forse non tutti sanno che si possono visitare alcuni dei più importanti musei al mondo semplicemente da casa, online. Ecco 10 musei che potete visitare virtualmente.

7.  Datevi alle serie TV su Netflix, Amazon Prime o dove preferite. Con moderazione, ovviamente!

8. Approfittate della lontananza per fare delle telefonate ad amici o parenti che non sentite da molto tempo. Un modo in più per non sentirsi soli!

9. Mettete ordine intorno a voi per rimettere ordine pian piano anche alla propria vita. Avete mai sentito parlare del metodo KonMari di Marie Kondo, guru del cleaning giapponese? Al centro della sua teoria vi è il bisogno di circondarsi di cose belle, che ci ricordino momenti felici e che, guardandole, facciano provare gioia e benessere.

10. Ascoltate buona musica! In questi giorni abbiamo creato una Playlist contro la paura da sentire in momenti diversi della giornata e da accompagnamento alle varie attività che abbiamo proposto. Molti artisti stanno regalando concerti virtuali dai propri salotti di casa e sui profili social tra dirette Instagram o videoparty Facebook. Jovanotti ad esempio è in prima linea con Jova House Party, concerti online con tanti ospiti organizzato sul suo profilo Instagram in occasione dell’emergenza Coronavirus in tutta Italia.