Conosciamo le startup del programma di Impact Hub SB!
17 Maggio 2022 - Anna Manicone

Siamo arrivati a circa 1 mese dalla fine del programma di accelerazione IH Acceleration 2021-22. È giunto il momento di presentarvi le startup che stanno intraprendendo il percorso con Impact Hub SB

Alcune di esse – Ad Hoc Atelier, Gengle e Ocioo –  sono state selezionate  dopo aver “applicato” alla call for equity di novembre 2021; altre, tra cui RE-sign, che sta seguendo un percorso di Light Acceleration e Optimens, che ha vinto il premio assegnato da Impact Hub SB nell’ambito di GoBeyond by Sisal, che stanno prendendo parte ai bootcamp formativi previsti dal programma. 

Ecco i progetti e le idee su cui le startup stanno lavorando in questi mesi con il supporto del team di Impact Hub, i mentor ed i partner coinvolti. 

 

AD HOC ATELIER

https://adhocatelier.it

Ad Hoc Atelier è il marketplace B2C che ospita più di 100 brand italiani che siano etici, di alta qualità e made in Italy.
Ogni brand è selezionato in base a 6 Criteri Morali: made in Italy, artigianato, basso impatto, eticità, sostenibilità e fatto da donne.
La promozione dei piccoli brand italiani indipendenti è uno dei valori fondanti della startup; perché ci sono così tanti artigiani locali che hanno una storia da raccontare, e hanno bisogno di essere conosciuti in tutto il mondo.
Oggi più che mai, è importante dare valore al nostro territorio. E, per questo motivo, oltre ad avere un legame diretto con l’Italia, la startup mira a esaltare il talento delle persone coinvolte nella produzione e realizzazione dei prodotti, e la loro comunità.

 

GENGLE

https://gengle.it/ 

È la prima app dedicata ai genitori separati, dove anche i figli sono i benvenuti. Obiettivo primario di questo network è quello di aiutare i genitori single a non sentirsi più soli, dando loro la possibilità di conoscere persone con le stesse caratteristiche: età dei figli, interessi ad esempio, e con le stesse necessità così da creare una rete di supporto sia tra di loro che con specialisti. Le vacanze così come tutte le attività sono organizzate in compagnia, condividendo dei momenti speciali con nuovi amici, e magari trovare anche un nuovo amore! 

 

OCIOO

https://ocioo.ai/


Ogni anno più di 1.3 milioni di persone perdono la vita a causa di incidenti stradali. L’80% di questi è causato da colpi di sonno e distrazioni. Ocioo sviluppa dispositivi altamente tecnologici con la mission di ridurre drasticamente gli incidenti stradali utilizzando i più evoluti algoritmi di intelligenza artificiale. Le dash cam di Ocioo, sono le uniche che potranno essere installate su una moltitudine di veicoli tra cui auto, camion, autobus, ambulanze e moto proprio perché la sicurezza deve appartenere a tutti.

 

OPTIMENS

https://optimens.it/ 

Sviluppano metodi e strumenti innovativi per misurare, monitorare e allenare le abilità cognitive, e garantire così un’alta qualità di vita. Per fare questo utilizzano dei brevi test e percorsi di allenamento cognitivo personalizzabili.
Optimens si rivolge innanzitutto ad un’audience senior, che può riscontrare delle criticità nella fluenza verbale, nella capacità di attenzione, nella memoria e in altre capacità cognitive. I servizi e prodotti che offrono hanno tuttavia effetti positivi non solo per il singolo individuo, ma anche per il sistema famiglia, con importanti ricadute collettive a livello socio-economico-assistenziale.

 

REGUSTO

https://regusto.eu/ 

È una startup che ha l’obiettivo di prevenire e ridurre lo spreco, alimentare e non, attraverso un modello di sharing for charity innovativo a livello europeo. Regusto è la prima piattaforma che introduce la tecnologia blockchain nella gestione dello spreco così che tutte le transazioni siano tracciate e trasparenti. Inoltre la piattaforma calcola automaticamente gli indici di impatto sociale e ambientale generati attraverso le donazioni. Attraverso Regusto, i partner hanno un canale unico per gestire al meglio gli stock di prodotto, rendicontare l’attività, ricevendo benefici economici e fiscali, oltre a quelli sociali e ambientali. L’attività dell’impresa è in linea con gli obiettivi di sviluppo delle Nazioni Unite per l’agenda 2030.

 

RE-SIGN

https://re-sign.it

Re-sign: un rifiuto è una risorsa che non ha ancora incontrato né una persona né un’idea. RE-sign è una società benefit che si occupa di economia circolare nel settore delle costruzioni. La startup gestisce e sviluppa un marketplace per l’incontro di domanda e offerta di materiali da costruzione di recupero. La piattaforma inoltre permette ai professionisti del riuso di fare rete, promuovere la propria attività, ed è un luogo di scambio di idee per il riuso di materiali in edilizia. RE-sign promuove un processo innovativo nel campo delle costruzioni, dove il progetto è sviluppato in base ai materiali e componenti già disponibili.