Caricamento Eventi

HUBLab contaminazioni culturali

“Seconde generazioni, nuovi italiani, generazioni 1.5, figli di immigrati, bla bla bla… Espressioni lente, lentissime, che non colgono la dinamicità e la rapidità con cui la società italiana sta cambiando, i mille volti che ne rappresentano il carburante silenzioso, il paese reale”. Comincia così il blog di Yalla Italia, realizzato da giovani nati in Italia con almeno uno dei due genitori di un’altra nazionalità. La mission del loro sito web è offrire il proprio punto di vista su una realtà complessa, senza fornire rassicuranti schemi stereotipati. Per questo ci sono sembrati gli animatori ideali di questo HUBlab!

Progettare nuovi servizi nell’Italia che cambia e cresce con l’apporto di diverse culture. È l’obiettivo di questo HUBlab dedicato alle contaminazioni culturali, un workshop interattivo ma guidato da esperti esterni, scelti in base al tema del mese, che ci aiuteranno a ideare soluzioni e provare a dare forma a idee progettuali.

Con i ragazzi di Yalla Italia e di Bonboard proveremo a identificare i bisogni nell’Italia che cambia ed è sempre più multiculturale e a progettare qualche soluzione innovativa per colmare il gap tra i bisogni e i servizi attuali.

Parteciperanno:

Fatima Khachi

Di origine marocchine. E’ nata a Casablanca nel 1988. Laureata in Scienze linguistiche, relazioni internazionali all’università Cattolica di Milano. Inscrita alla Magristrale di Scienze Politiche. Sogna di fare carriera tra le forze dell’ordine.

Ghizlene Hamdi

Nata 27 anni fa a Casablanca, all’età di 4 anni viene trapiantata in Italia e cresce a cavallo tra l’Umbria e la Toscana. Si laurea in Relazioni internazionali presso l’Università per Stranieri di Perugia dove frequenta un Master in Internazionalizzazione d’Impresa nell’Area del Mediterraneo. Dopo una serie di esperienze in giro per il mondo decide di trasferirsi a Milano per lavoro.

John Shehata

Nato il 1981, di origine egiziana. Fa l’avvocato. Collabora con il Nuovo Istituto di Business Internazionale di Milano nel coordinamento e nella didattica del Focus Mediterraneo e Paesi del Golfo del Corso di Alta Formazione per l’Internazionalizzazione d’Impresa.

Karim Bruneo

Nato nel 1986. Madre marocchina e padre italiano. Dal 2009 consulente in CSR communications & sustainability. Master in Economics & International Policies

Oussama Mansour

Nato nel millenovecentonovantuno a Ksar Hellal, in Tunisia da padre e madre entrambi tunisini. Si trasferisce all’età di sei mesi in Emilia, a Carpi. Iscritto alla facoltà di giurisprudenza di Modena, è appassionato di politica, cultura underground, volontariato, musica, sport e libri.

Rania Ibrahim

Nata al Il Cairo vive a Milano dall’età di 2 anni. E’ laureata in Scienze Politiche all’Università Statale di Milano ed ha conseguito un master in Marketing e Relazioni Pubbliche all’ISC di Milano. Ha lavorato in diversi uffici stampa e agenzie di PR, per poi dedicarsi alla sua vera passione: il giornalismo e la comunicazione.

Sabrina Mandouh

Nata nel 1983 in Belgio, Salwa Mandouh detta Sabrina, è figlia di madre italiana e padre egiziano. Laureata in scienze della comunicazione, attualmente sta frequentando il master in Management del Made in Italy. Lavora al Cairo come stilista, modellista nell’azienda di famiglia. Vive tra il Cairo e Milano.

Angelo Boccato

Classe 1985, nato in Repubblica Dominicana e cresciuto in Italia, padre italiano, madre dominicana, lauree in Scienze Politiche e grande passione per il giornalismo. L’ ambizione in questo campo è quella di provare a comprendere e divulgare la realtà con meno “filtri” possibili.

Song Yi Lee 

Nata a Seul nel 1984 e trapiantata in Italia pochi anni dopo. Laureata triennale in Lingue e Letterature Straniere e laureata magistrale in Mass Media e Politica, è “alla ricerca di una strada che necessita di un neologismo per essere descritta”.

Date
May 29th
Duration
Location
rocket-white
Register
Price