Pronti a Scalare con le prime 6 Startup di Impact Hub Scaling!
18 Giugno 2015 - Impact Hub
Il 15 giugno, dopo essere rimaste aperte per un mese, si sono chiuse ufficialmente le applicazioni per Impact Hub Scaling, il programma di Scaling Europeo Organizzato dagli Impact Hub e finanziato da Jp Morgan, Fondazione Cariplo, Fondazione CRT e Stavros Niarchos Foundation.
In soli tre giorni sono state valutate le Startup secondo diversi aspetti di preparazione e potenzialità e oggi, 18 giugno, sono state annunciate le 6 Startup Vincitrici del premio, una borsa di studio in servizi del valore di circa 30.000€, che verranno accompagnate e supportate nei loro programmi di espansione nazionale ed internazionale dal team di Impact Hub in Europa.
Le sei Startup vincitrici del premo sono:
Agronauti Cosmetics, produttore di cosmetica vegan e cruelty free, che ha creato le sue ricette utilizzando solo componenti biologiche, e che sul proprio sito, oltre a vendere i propri prodotti, fornisce le proprie ricette per consentire il controllo e la discussione sui prodotti
Progetto Quid, un progetto che utilizza i tessuti inutilizzati dai grandi marchi made in Italy per creare collezioni di moda ad edizione limitata, prodotti da persone provenienti da condizioni svantaggiate, che possono così reinventarsi in un ambiente lavorativo
Guide me Right, un marketplace globale di esperienze locali, sperimentate grazie all’aiuto di local friends, cioè di persone che vivono nel luogo prescelto e che amano condividere le loro passioni e le loro conoscenze con persone provenienti da tutto il mondo
Last Minute Sotto Casa, una app per Smartphone per ridurre lo spreco di cibo degi piccoli esercizi commerciali che, trovandosi a pochi minuti dalla chiusura con del cibo fresco che deve essere eliminato, possono lanciare un’offerta al quartiere per offrire il bene con uno sconto. Vince il negoziante, vince il consumatore e vince l’ambiente
Kooness, un nuovo modo per consentire l’accesso al mondo dell’arte a tutti gli appassionati che non frequentano le gallerie, fornendo un sito in cui informarsi, guardare e comprare opere d’arte provenienti da giovani artisti di tutto il globo che non avrebbero altrimenti la dovuta visibilità
Xmetrics, un weareable in grado di misurare in real time le performance dei nuotatori e comunicarle direttamente nell’acqua, per migliorare il proprio stile, le proprie performance e il proprio benessere psico-fisico.
Andate a scoprirle sui loro siti, e supportatele in questo percorso difficile di espansione!