Caricamento Eventi

Sexy Salad: raccogliere le sfide

Un ostello che è anche caffè letterario, con Cineforum, mostre di design e fotografia, book exchange e book crossing, corsi di lingua con aperitivo. Fino a pochi mesi fa era solo un sogno per Asli Haddas, 34enne milanese con genitori eritrei, ora è un fiume in piena di iniziative. A volte basta crederci. Un pizzico di fortuna, e un sogno che non ne può più di rimanere nel cassetto.

Asli ci ha colpito proprio per la sua capacità di aver perseguito fino in fondo e con coraggio il suo sogno, tenendo comunque i piedi ben piantati per terra. Ci è sembrata perfetta per il tema di questo mese: #challenge, sfida nel senso di trasformare le difficoltà in opportunità, rischiare, superare i limiti esterni e, perché no, provare a dar credito ai propri sogni.

Durante la Sexy Salad ci spiegherà com’è riuscita – giovane e con capitale zero e in tempo di crisi!- a realizzare il suo “Gogol ostello”, una struttura ricettiva ma anche culturale, in via Chieti a Milano. Chissà che possa essere d’ispirazione a chi ha un’idea in gestazione!

Cos’è una Sexy Salad? 

La Sexy Salad è un’appuntamento aperto a tutti (sia Hubbers che non) in cui si pranza insieme condividendo ottimo cibo e idee. Il pranzo, rigorosamente vegetariano, è cucinato dalla nostra foodie-chef Myriam Sabolla con quello che ci viene portato la mattina stessa con la cassetta del contadino. Le idee vengono fornite sia dai nostri ospiti che dai commensali, quindi munitevi di domande pungenti, mente aperta e tanta curiosità!

Se parteciperete ad una Sexy Salad e avete intolleranze o allergie alimentari non esitate a segnalarcele scrivendo a [email protected], faremo in modo di assicurarci che ci siano cibi adatti a tutti!

Volete partecipare ma l’evento è sold-out? Scriveteci!

 

Date
Sep 26th
Duration
Location
rocket-white
Register
Price