Diventano 22 le startup nel portafoglio di Impact Hub Milano grazie alla call for equity IHM Acceleration 2018.

Scelte le 5 startup che si aggiudicano la terza edizione della call focalizzata su progetti a impatto sociale.

Le 5 startup selezionate sono DocFaber, WeFit, Veinshow MedTech, WEGO, Neogenes. 

Il valore complessivo della dotazione dell’iniziativa è pari a 250.000 Euro, dei quali 100.000 cash messi a disposizione da un club chiuso di investitori privati, IHM Club Deal.

Impact Hub Milano, Incubatore certificato di startup con focus su iniziative di impact parte di un network globale con +100 location, raggiunge un totale di 22 startup in portafoglio con la conclusione della terza edizione della call for equity per startup IHM Acceleration. Sono inoltre più di 100 i progetti imprenditoriali e startup accompagnati in percorsi di accelerazione in circa 5 anni di attività. Il valore complessivo della dotazione per le startup selezionate di IHM Acceleration è pari a 250.000 Euro, dei quali 100.000 messi a disposizione da IHM Club Deal, un club chiuso di investitori privati vicini all’incubatore.

L’iniziativa si conferma quindi di particolare interesse per le giovani imprese visto che sono pervenute 83 candidature con progetti concentrati sulla capacità di creare “impact” e cioè un ritorno sull’investimento e un impatto sociale/ambientale positivo.

Una giuria composta da rappresentanti di Impact Hub Milano e dagli investitori di IHM Club Deal, ha selezionato i migliori progetti sulla base di 11 startup arrivate in shortlist.

Dal 24 luglio le startup selezionate riceveranno 20.000 Euro in denaro e accederanno al percorso di accelerazione della durata di sei mesi del valore di 30.000 Euro che comprende il supporto di tutor e mentor per sviluppare i progetti d’impresa dal punto di vista del business e della tecnologia. Infine Impact Hub Milano mette a disposizione i suoi spazi di coworking presso la sede di Via Aosta 4, consentendo di sviluppare opportunità di networking con le altre realtà presenti.

Il fine del percorso è quello di preparare le startup alla fase ready to invest che si terrà durante l’Investor Day dedicato alla presentazione dei progetti ad una platea di investitori specializzati.

Le startup selezionate di Impact Hub Milano Acceleration 2018

DocFaber
Mobile App e Web App per l’educazione alimentare che elabora diete settimanali equilibrate e menù personalizzati, con la supervisione scientifica di un team di nutrizionisti, la possibilità di notifiche push-up personalizzate e  live chat con nutrizionisti.
WeFit
Marketplace che permette l’incontro di Trainer sportivi, offrendo loro una serie di strumenti utili alla gestione delle loro attività, e gli utenti finali, che così accedono ad una vasta gamma di servizi professionali incentrati sulle loro esigenze.
 
Veinshow MedTech
Progetto che mira a commercializzare in ottica B2B il Veinshow medical, device patentato ufficialmente. Lo strumento identifica con altissimo grado di precisione il sistema venoso del paziente, facilitando le analisi e i prelievi di sangue.
WEGO 
Marketplace in cui gli utenti possono incontrare domanda e offerta di carsharing. Sulla piattaforma gli utenti possono condividere la propria auto con la community. Il progetto ha la prospettiva di medio-lungo termine di sfruttare la tecnologia blockchain. 
Neogenes
Servizio a noleggio che, dietro il pagamento di una fee, spedisce a casa ogni 2 mesi 30 prodotti da bambino, in base alle sue dimensioni. Questi prodotti verranno raccolti da aziende che producono abbigliamento per bambini e verranno riutilizzati più volte per diverse forniture.

Per ulteriori informazioni:

milan.incubatore@impacthub.net