Al via la 2° edizione della 360by360 Competition, anche Impact Hub tra i partner.

360 Capital Partners, società di gestione specializzata in Venture Capital, cerca i talenti tra gli innovatori italiani. In palio un investimento di $ 360.000. Quest’anno anche Impact Hub è tra i partner dell’iniziativa.

Dopo il successo della prima edizione che ha visto premiata sul palco di Villa Contessa Rosa, a Serralunga d’Alba, CharityStars, la startup vincitrice dell’investimento seed da 360 mila dollari, il 20 giugno è ripartita la seconda edizione.

360by360 Competition è un’opportunità dedicata agli innovatori italiani che mira a scoprire e finanziare le più promettenti startup in campo Digital, Industrial & Cleantech e Medical Devices. I partecipanti si contenderanno un investimento di 360 mila dollari che sarà destinato al miglior progetto, selezionato da una giuria composta da imprenditori di successo ed esperti del Venture Capital.

L’iniziativa nasce da 360 Capital Partners, società di gestione specializzata in Venture Capital che nel corso degli anni ha investito in oltre 80 aziende in 10 Paesi, portando al successo brand come Yoox e MutuiOnline.

“Sono felicissimo del premio vinto.” – dichiara Francesco Nazari Fusetti, Ceo & Founder di CharityStars, startup vincitrice della prima edizione.

A chi si rivolge

La Competition è aperta a tutti gli aspiranti startupper che dal 20 giugno potranno inviare le proprie candidature attraverso il sito ufficiale. www.360by360competition.com

Partner dell’iniziativa, anche quest’anno, i principali attori dello scenario italiano dell’innovazione scelti tra gli incubatori e gli acceleratori d’impresa, i parchi scientifici e tecnologici, i business angel network e le business plan competition nazionali.

“Siamo felici di riproporre anche quest’anno la 360by360 Competition” – sottolinea Cesare Maifredi, General Partner di 360 Capital Partners – “un’iniziativa che l’anno scorso ha riscosso un grande interesse nell’ecosistema italiano delle startup e che ci ha portato ad investire non solo in CharityStars, ma anche in Jobmetoo, altra azienda finalista della prima edizione. Ciò dimostra come questo evento consenta alle startup di mettersi in evidenza e faciliti l’accesso ad un primo round di finanziamento.”

Deadline per l’invio delle proposte: 15 ottobre 2014

Info: www.360by360competition.com

 

 

vita_sgardello