Partecipa Button

Dal 24 al 26 giugno un evento per trasformare bottiglie di plastica in opportunità imprenditoriali per Zanzibar

Impact Hub Milano e ACRA-CCS lanciano il Design Thinking Challenge for Zanzibar. Un evento di tre giorni per risolvere una sfida ambientale e sociale all’interno del progetto ‘Valorizzazione dei rifiuti solidi urbani a Zanzibar: l’impresa sociale per la promozione della filiera della plastica’, co-finanziato da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia.

“Come trasformare bottiglie di plastica in opportunità imprenditoriali sostenibili per Zanzibar?” Sarà questa la domanda a cui i partecipanti al Design Thinking Challenge for Zanzibar, che avrà luogo dal 24-26 giugno presso la sede di Impact Hub Milano in Via Paolo Sarpi 8, dovranno rispondere.

L’evento utilizzerà gli strumenti del “design thinking” per guidare i 30 partecipanti nel trovare una soluzione alla sfida.

A chi si rivolge: Studenti, professionisti e visionari da tutti gli ambiti, in particolare: design – comunicazione – marketing – business – ingegneria – cooperazione e sviluppo – sociologia e antropologia – ricerca

Selezione: La partecipazione è a numero chiuso (30 persone) e la selezione dei partecipanti avverrà dal 21 maggio al 17 giugno, fino ad esaurimento posti. Invia la tua candidatura compilando questo form.

Costo di partecipazione: 25 euro

Premio: Il prototipo vincente riceverà tutoraggio da parte di Impact Hub Milano al fine di realizzare un business plan per la realizzazione del prodotto oltre all’opportunità di visitare l’ONG partner a Zanzibar e partecipare all’evento di chiusura del progetto (viaggio, vitto e alloggio sponsorizzati nell’ambito del progetto per uno dei partecipanti del team vincitore).

Un progetto importante

L’obiettivo del progetto è la valorizzazione e il rafforzamento dell’intera filiera della gestione dei rifiuti solidi a Zanzibar. Protagonista dell’azione è l’impresa sociale Zanrec Plastic Ltd. che promuove la raccolta e il riciclo di materie plastiche, che altrimenti verrebbero bruciate nelle discariche a cielo aperto. Le attività promosse da Zanrec, oltre ad avere un’impatto positivo sull’ambiente e sulla salute delle popolazioni locali, coinvolgono nel contempo le cooperative locali di waste pickers a cui viene riconosciuto il giusto prezzo per i materiali recuperati.

Grazie alle idee raccolte durante il Design Thinking Challenge for Zanzibar, l’impresa potrà ampliare le proprie attività creando prodotti da vendere sul mercato locale e internazionale.

Partnership

Le attività realizzate con Zanrec Plastic sono state sostenute da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia e in partnership con ACRA-CCS, Impact Hub Milano, L.V.I.A., la Fondazione Ivo de Carneri e Legambiente. Le controparti locali sono il Dipartimento dell’Ambiente, Labayka, Asilia Cooperative e ZATI.

Impact Hub Milano

Impact Hub è una rete internazionale di bellissimi spazi fisici dove imprenditori, creativi e professionisti possono accedere a risorse, lasciarsi ispirare dal lavoro di altri, avere idee innovative, sviluppare relazioni utili e individuare opportunità di mercato. Impact Hub Milano è il primo nodo italiano di questa rete e il primo centro in Italia dedicato all’innovazione e all’imprenditoria sociale e alle persone che la promuovono. www.milan.impacthub.net

Fondazione ACRA-CCS

La Fondazione ACRA-CCS è presente in diversi paesi dell’Africa, del Centro e Sud America e dell’Asia per promuovere progetti volti a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali, ispirandosi ai princìpi di equità, solidarietà partecipazione, innovazione e sostenibilità. ACRA-CCS s’impegna in programmi volti a garantire: sovranità alimentare; diritto d’accesso all’acqua potabile; tutela del territorio delle risorse naturali; diritto all’educazione e tutela dell’infanzia; diritto all’iniziativa e all’emancipazione economica. www.acraccs.org

 

Altri Materiali

Scarica l’invito all’evento QUI

Scarica il comunicato stampa QUI

Condividi l’evento sui social con l’hashtag #DTC4Zanzibar!

 

 

vita_sgardello